Intimoriti

Un immigrato. Il turno di una donna. “WuA!”. Era intimorita. Strano cercare aiuto su un treno della periferia. “TUA!”. “Tua?”. Teneva in mano degli occhiali. Sulla via della resa al capotreno si fermava ad ogni passeggero. Era intimorito. Il proprietario l’avrebbe indicato ladro.

Annunci