Attesa

Fermo. In mezzo al nulla. Prima foschia dell’autunno. Più di 10 minuti passati. Nessun avviso. Aperta campagna. I pochi passeggeri si guardavano attorno perplessi. Nervosismo. Impazienza. Il tempo dell’attesa si faceva spaventoso. Un fischio ruppe il silenzio. E il treno ripartì.

Annunci

Personaggi

Sono un’infinità. Alcuni si somigliano. I personaggi salgono sul treno. Lo studente, a libro aperto,impiega gli ultimi minuti prima dell’esame. L’impiegato un po’ stanco è arrivato a metà settimana. Lo straniero in viaggio. Condividono quel grande salotto, tra pubblico e privato.

Clip

Per chi vuole distrarsi 2 minuti sulla mia pagina Facebook @mariorossiwriter (o scorrendo lungo la colonna di sinistra del mio blog) ho auto-prodotto una clip pensando a questo personaggio nel personaggio. Qui non ho ancora l’account premium e quindi non posso postare video. Mi sto divertendo, siete parecchio generosi di commenti. Grazie.

Dedicata a tutti i pendolari. E ai viaggiatori in genere.